FOGGIA. GLI ATTIVISTI 5 STELLE CONDANNANO L’ATTO VANDALICO SUBITO

L’unità dei Meetup preoccupa i manovratori della campagna elettorale di primavera

Gli attivisti 5 stelle foggiani condannano l’atto vandalico subito dalla sede del Meetup Unico di piazza Federico II.

Chi ha imbrattato le serrande del locale, che è diventato il cuore pulsante dei pentastellati del Capoluogo Dauno, non ha fatto altro che riproporre vigliaccamente temi la cui soluzione è temporaneamente sospesa ma che resta obiettivo importante per il Movimento 5 Stelle, contro le opere inutili e a favore dell’ambiente e della salute degli italiani.

Foggia. Imbrattate le serrande del Meetup 5 Stelle

E’ evidente, però, che gli autori del gesto barbaro ed infantile, in realtà, hanno voluto inviare un segnale forte e chiaro alla imminente campagna elettorale che nella prossima primavera chiamerà alle urne i foggiani per il rinnovo del Consiglio Comunale e che vedrà i pentastellati protagonisti.

E’ ovvio che l’unità di tutti gli ex Meetup preoccupa i manovratori, quelli che si apprestano ad allestire liste elettorali nel tentativo di raccogliere centinaia di candidati per frammentare il voto e sottrarre consensi alla lista 5 Stelle.

I mandanti degli imbrattatori sappiano, come d’altronde abbiamo già chiarito, che a Foggia correrà una lista 5 Stelle, da sola.

Intendiamo sostituire quella classe politica che ha fallito ogni possibile obiettivo di buona amministrazione facendo sprofondare la città nelle zone più basse delle classifiche della qualità della vita.

I cittadini del capoluogo dauno avranno una concreta possibilità di riscatto. Le premesse ci sono tutte.

Pertanto, rimandiamo al mittente le intenzioni degli imbrattatori, ai quali diciamo di stare tranquilli e di mettersi l’animo in pace perché l’impegno degli attivisti iscritti al Movimento 5 Stelle è quello di portare giovani, donne e uomini ad amministrare la città di Foggia con impegno, dedizione ed entusiasmo.

                                                                                                                                                      Per il Meetup Unico

                                                                                                                                 Lo Staff Comunicazione degli attivisti M5S

Autore: Nunzio Lops

Giornalista pubblicista